05:11 | 25 mag 2024

Ucraina, M5S: armi alleate contro Russia è dichiarazione guerra

(ClassCnbc News) Le parole del Segretario generale della Nato Stoltenberg sono di una gravità assoluta perché rappresentano un passo decisivo verso l`abisso della Terza guerra mondiale. Consentire ufficialmente a Kiev di usare le armi Nato contro la Russia è di fatto una dichiarazione di guerra della Nato contro la Russia. E` arrivato il momento per gli alleati europei, Italia in primis, di opporsi a questa folle deriva bellicista dichiarando ufficialmente che l`Europa non seguirà Washington e Londra sulla strada dello scontro diretto con Mosca, perché l`Europa non può rischiare di ritrovarsi in guerra. L`Europa smentisca Orban che l`accusa di prepararsi alla guerra e scelga finalmente la via del negoziato, rispondendo alle ripetute aperture di Putin coinvolgendo la Russia in una conferenza di pace europea che getti le basi per una soluzione negoziale di un conflitto che, come diciamo da due anni, non può essere risolto per via militare se non al costo di una coinvolgimento diretto della Nato". Lo dichiarano i parlamentari del Movimento 5 Stelle delle Commissioni Esteri e Difesa di Camera e Senato.